Stile Scandinavo : Idee e ispirazioni

Un mix tra arredi minimal, calore e purezza dei materiali.

Lo stile scandinavo è tipico delle regioni del Nord.

Negli ultimi anni , complice la mano di grandi multinazionali ha avuto una forte ascesa nella scelta degli arredi.

Molto spesso però mi chiedono quale siano i punti chiave per rispettare i canoni di un arredamento in stile Nordico.

Se pensiamo che lo stile deriva dalle regioni fredde del Nord dove le ore di luce disponibili sono limitate, nasce l’esigenza di utilizzare legni naturali e dalle tonalità chiare in modo da esaltare il legame con l’ambiente circostante.

Ecco allora che voglio proporvi una guida con i punti da rispettare per rendere questo stile riconoscibile al primo colpo:

  • Utilizzo dominante del legno naturale in particolare le varie finiture del rovere.
  • Colori tenui, neutri poco affaticanti.
  • Ergonomia degli spazi e accessibilità.
  • Punto fondamentale la ricerca del comfort : quella che nei paesi del nord chiamano “Hygge”,
  • Lasciate perdere complementi d’arredo con tonalità forti e con decorazioni eccentriche.

E’ la soluzione ideale per chi ama la pulizia delle linee, la praticità e la funzionalità dei vari arredi.

Lo stile nordico vive di luce chiara 

Ambienti dove la luce viene mantenuta viva dalle tonalità chiare dei mobili e dai vari tessuti.

Ampio uso di superfici bianche e resine. 

Concludo questo breve “tutorial” consigliandovi di puntare sulla praticità e arredare la vostra casa con semplicità facendovi guidare da mobili minimal e “poco costruiti”, senza troppi orpelli.

Il risultato sarà uno stile libero , sobrio e poco affaticante che punta tutto sul comfort.

Un design che renderà felici chi vive in libertà e ama la natura.

Per qualsiasi consiglio , fatemi sapere ! 

Ciao e …buona vita ! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *