Nuove Tendenze – “Il Design è nell’ aria”.

Letto il titolo, potete pensare a tutto, tranne al prodotto di cui vogliamo parlarvi.

Indoor – Outdoor

Multicolor, innovativa ,versatile. Si tratta della linea Yomi di Mojow  (https://www.mojow.it/) una serie di arredi gonfiabili in TPU con struttura in legno o alluminio bianco e nero.

Si tratta di un “concept” decisamente unico e innovativo che incorpora strutture metalliche o legno con componenti gonfiabili multicolor.

Multicolor – Pratiche – Resistenti

Di grande Impatto visivo ci hanno subito colpito per la loro capacità di risaltare il design di un prodotto che in un certo senso riscrive le convenzioni delle tendenze decorative sia per il mondo indoor che per quello outdoor.

L’utilizzo del TPU per la gamma YOMI rappresenta un tassello fondamentale sui prodotti che selezioniamo, dato che è un nuovo materiale con elevate caratteristiche tecniche.

Riciclabile , biodegradabile inodore e privo di cloro.

Ci è sembrato realmente resistente e flessibile. ( Mojow dichiara che non teme temperature estreme -0 / +40 ° e non teme urti e impatti ).


Le nostre conclusioni…

Un prodotto molto interessante, innovativo e versatile. Con il suo design è l’arredo ideale per uno stile urban e informale, perfetto su qualsiasi area esterna o su un rooftop a bordo piscina.

Facili da mantenere, richiedono pochi minuti per l’installazione, sia all’interno che all’esterno – il che significa che sono anche facili da spostare e riporre.‎ Promosso !

“La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l’opportunità.” ( LUCIO ANNEO SENECA )

Con la preziosa collaborazione dell’ agenzia GML Rappresentanze ( https://www.arredigml.it/ ) di Letizia Gentile – Via A.Ceri, 22 – 59100 Prato (PO) Telefono: +39 3476406687 

“Segui MCdesignfurniture”

Idee, soluzioni, novità, ispirazioni, tendenze, News sul mondo dell’ home design e il Contract design .

Importante sapere che…

..Non vendiamo niente. Ti mettiamo in contatto diretto con le migliori aziende produttrici in modo da farti saltare tutti i “passaggi intermediari” .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *